Servizi Regionali

CURIT: I SERVIZI PER I CAIT


I CAIT (Centri di Assistenza Impianti Termici) sono centri di informazione per gli operatori del settore (installatori, manutentori, amministratori di condominio) e svolgono per conto degli operatori stessi tutte le attività connesse alla trasmissione telematica della documentazione relativa agli impianti termici censiti all’interno del Catasto CURIT.

In questa sezione è possibile accedere ai servizi riservati ai CAIT registrati:

  • visualizzare i dati della registrazione dei manutentori vostri associati, degli operatori e degli strumenti inseriti;
  • modificare i dati della registrazione dei manutentori, ad eccezione della Partita IVA (servizio non ancora attivo);
  • gestire gli strumenti inseriti, cancellarli, modificarli e inserirne di nuovi;
  • gestire gli operatori inseriti, modificare la password delle loro utenze, porli in stato non attivo e inserirne di nuovi;
  • visualizzare i movimenti di Portafoglio dei manutentori;
  • accedere alle funzioni di Portafoglio (registrazione iban, informazioni su come ricaricare);
  • scollegare i manutentori che decidono di operare autonomamente.

Per accedere ai singoli Catasti e registrare i libretti di impianto e i rapporti di controllo occorre invece accedere attraverso le utenze dei singoli operatori CAIT.

Per effettuare l'accesso e fruire dei servizi a te dedicati è necessario autenticarsi cliccando sul link Autenticati in alto a destra.

Se hai smarrito la password clicca sul link Recupera password in alto a destra.

Accesso CAIT
Avvertenza

Al fine di migliorare le attività ispettive svolte dagli Enti Locali competenti e per un migliore coordinamento delle stesse, si invitano gli Operatori a chiedere sempre il numero di telefono del responsabile di impianto e a riportarlo sempre nei documenti cartacei e quindi nel catasto.

Consigli Utili
Scollegamento Manutentori

È possibile per i CAIT effettuare autonomamente lo scollegamento di una Ditta di Manutenzione; tale funzione è utilizzabile esclusivamente da parte dei CAIT e non è accessibile al manutentore che intende scollegarsi.

Per effettuare lo scollegamento di un manutentore, è necessario accedere al portale CURIT tramite la pagina dedicata ai CAIT; visualizzati i servizi riservati ai CAIT occorre:

  1. selezionare la voce "Gestisci i Manutentori associati al tuo CAIT";
  2. all'interno dell’elenco dei manutentori associati individuare la Ditta da scollegare;
  3. cliccare sull'icona Icona "Scollega Manutentore" nella parte destra della riga contenente il riepilogo dei dati della Ditta di manutenzione;
  4. inserire l’indirizzo e-mail del manutentore; affinché questi abbia l’effettiva possibilità di operare in autonomia, è necessario ottenere dalla Ditta che viene scollegata un indirizzo e-mail valido, al quale la Ditta ha effettivamente accesso e che non sia già in uso da parte di un'altra utenza, in CURIT o in altri portali di Infrastrutture Lombarde;
  5. cliccare sul pulsante "Scollega manutentore": se l’operazione è andata a buon fine, verrà visualizzato l’elenco delle Ditte associate, all'interno del quale non sarà più presente la Ditta scollegata; nel caso l’indirizzo e-mail indicato per lo scollegamento sia già in uso da parte di un’altra utenza in CURIT in altri portali di Infrastrutture Lombarde, il sistema segnalerà l’impossibilità a procedere e la necessità di inserire un indirizzo e-mail valido e non già in uso.

Verificato e confermato lo scollegamento della Ditta di manutenzione, è compito del CAIT comunicare al manutentore il nome utente necessario per accedere ai servizi CURIT:

  • per le Ditte registrate prima del 18 settembre 2015 il nome utente è costituito dal codice "MA" seguito da sei cifre (es. MA023456);
  • per le Ditte registrate successivamente al 18 settembre 2015 il nome utente è quello scelto all’atto della registrazione.

Per accedere ai servizi dedicati ai manutentori, è necessario che la Ditta di manutenzione scollegata effettui la procedura di reimpostazione della propria password; è possibile effettuare quest'azione cliccando sul link "Recupera la tua password" disponibile nel riquadro in alto a destra della pagina dedicata alle Ditte di manutenzione. In questo modo verrà inviata all’indirizzo e-mail del manutentore una password provvisoria: una volta effettuato l’accesso tale password, sarà richiesto alla Ditta l'inserimento di una password definitiva di propria scelta: il manutentore risulterà così in grado di operare in totale autonomia.

Manuali cait

Accedi alla pagina di consultazione dei Manuali per i Cait.