Servizi Regionali
News Curit 2016
novità portafoglio digitale

Il portafoglio digitale CURIT: dal 1° agosto l’innovativo strumento sarà operativo su tutto il territorio regionale

A partire da 1° agosto, il Portafoglio Digitale, strumento semplice ed economico sviluppato per la gestione del credito e già attivo sperimentalmente dalla stagione termica 2012/2013 per alcuni Enti Locali, sarà reso operativo su tutto il territorio regionale. In occasione quindi delle consuete operazioni di manutenzione degli impianti termici, tutti i contributi previsti dalla normativa (quota regionale e quota prevista per le Autorità competenti) dovranno essere pagati a cura degli operatori (manutentore e amministratore di condominio) tramite lo strumento del Portafoglio Digitale, legato al Catasto Unico Regionale degli impianti termici.

Il carattere innovativo e di semplificazione del servizio risiede proprio nella possibilità per gli operatori di ricaricare il proprio Portafoglio Digitale a seguito degli interventi di manutenzione eseguiti e prima della registrazione a Catasto, senza dover anticipare le spese per l’acquisto di bollini, come avvenuto sino ad ora per la corresponsione del contributo ad alcuni Enti Locali.

Di seguito è possibile scaricare un prospetto che riepiloga le modalità di funzionamento del Portafoglio Digitale.

Scheda informativa portafoglio digitale