Skip to Content

Misure di incentivazione per la diffusione dei sistemi di accumulo di energia elettrica da impianti fotovoltaici e di sistemi di ricarica domestica per veicoli elettrici

La Giunta regionale con DGR n. 4769 del 28 gennaio 2016 ha destinato 4 milioni di euro per “Misure di incentivazione per la diffusione dei sistemi di accumulo di energia elettrica da impianti fotovoltaici e di sistemi di ricarica domestica per i veicoli elettrici”.

Tra le misure approvate si segnalano:

  • “Bando contributi per sistemi di accumulo di energia elettrica da impianti fotovoltaici” (bando a sportello con una dotazione finanziaria di 2 milioni di euro) destinato a soggetti pubblici e privati residenti in Lombardia;

  • “Bando contributi per punti di ricarica domestica di autoveicoli elettrici” (bando a sportello con una dotazione finanziaria di 1 milione di euro) destinato a privati cittadini, condomini, ditte individuali e società, residenti (o con sede operativa) in Lombardia.

Queste misure contribuiscono all’attuazione del Programma Energetico Ambientale Regionale (PEAR), che mira all’efficientamento del patrimonio edilizio esistente, soprattutto pubblico, e individua tra le azioni prioritarie l’utilizzo di sistemi di accumulo dell’energia prodotta da fonti rinnovabili e la transizione del settore dei trasporti verso la mobilità elettrica.

I bandi, attualmente in fase di definizione, saranno pubblicati entro la fine del mese di marzo con successivi provvedimenti del Dirigente dell'Unità Organizzativa Energia e Reti Tecnologiche della Direzione Generale Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile e saranno attivi dal mese di aprile.

La modalità di presentazione delle domande avverrà per via telematica, mediante il sistema SiAge - Sistema Agevolazioni, il servizio per presentare online le domande di contributo o di finanziamento per i bandi promossi dalla Regione Lombardia. Dopo la pubblicazione dei bandi sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia ulteriori informazioni saranno disponibili anche all’indirizzo www.agevolazioni.regione.lombardia.it, dal quale si accederà direttamente ai bandi.

 

Convegno: IL PROBLEMA ENERGETICO e AMBIENTALE DELLA CITTA' DI COMO - una cultura dell'energia ... che ancora non abbiamo

Infrastrutture Lombarde partecipa sabato 20  febbraio al convegno "IL PROBLEMA ENERGETICO e AMBIENTALE DELLA CITTA' DI COMO: una "cultura dell'energia" ... che ancora non abbiamo" Il convegno, organizzato dal Comune di Como, si terrà a Como presso la sede del Comune di Como, Sala Stemmi.

Per scaricare il programma clicca qui.

Bando Piccoli Comuni: il 1° marzo apre lo sportello online

Il 1° marzo alle ore 12:00 apre il bando per la riqualificazione energetica degli edifici di proprietà dei comuni con popolazione fino a 1000 abitanti, delle comunità montane, delle fusioni e delle unioni di comuni (Decreto n. 6484/2015): dalle ore 12:00 sarà quindi possibile presentare la domanda, firmata digitalmente dal Legale Rappresentante dell’Ente, esclusivamente attraverso il sistema SiAge (https://www.siage.regione.lombardia.it/siage).

In vista della prossima apertura dello sportello on-line del bando sul sistema SiAge è disponibile la pagina dedicata da cui è possibile scaricare i manuali d’uso relativi al bando:

  • Manuale per la compilazione della domanda di adesione al bando;

  • Manuale per la compilazione della procedura di “Registrazione e validazione utente” del sistema SiAge;

  • Manuale per la compilazione del Modulo di Profilazione Ente Pubblico.

Per scaricare la documentazione clicca qui